Stage Base Alpinismo invernale

Stage base di alpinismo invernale 2015-2016

Programma diretto da A. Guida Alpina Riccardo Quaranta Iscritto al Collegio Nazionale Guide Alpine Italiane

Albo professionale del Friuli Venezia Giulia n. IT36000034

I° modulo: 19 e 20 dicembre 2015
II° modulo: 9-10 gennaio 2016

Percorso formativo che si rivolge a coloro che intendono prendere dimestichezza nell’uso di piccozza e ramponi. Si vivrà l’aspetto invernale della montagna, acquisendo le nozioni per iniziare a muoversi in sicurezza sulla neve. Inoltre si imparerà ad organizzare una salita in ambiente innevato, vivendola affianco ad una Guida Alpina.

Argomenti trattati nei due moduli
I modulo:

Lezione di cramponage (uso dei ramponi punte a piatto/frontali), uso della piccozza classica; lezione di pericoli oggettivi e soggettivi, elementi di nivologia e valanghe; ricerca ARTVA dispersi in valanga.

Materiali e sicurezza (nodi, ancoraggi su roccia e su neve, progressione in conserva e piccoli tiri di corda, gestione della cordata)

II modulo:

Pianificazione di una salita in ambiente innevato. Valutazione delle condizioni degli itinerari. Salita di due vie nel gruppo montuoso delle Mainarde.

Equipaggiamento:

Imbracatura, piccozza classica, 4 moschettoni a ghiera, discensore tipo “Reverso”, casco, 2 fettucce da 120cm, 1 cordino di kevlar da 1,5 m, ramponi 12 punte classici, scarponi ramponabili; kit ARTVA/pala/sonda. Casco, imbraco, ramponi e piccozza eventualmente noleggiabili a 25,00 euro/modulo; kit ARTVA/pala/sonda noleggiabile a 25 euro/modulo.

Abbigliamento:

Occhiali da sole per alta montagna/ghiacciaio, berretto, buff o foulard, guanti da alta montagna, ghette, calzamaglia in fibra, dolcevita in fibra, guscio impermeabile, pantalone da montagna in shoeller, calze da montagna. Nello ZAINO, di capienza sufficiente, troveranno posto: T-shirt in fibra di riserva, 1 paio di calze da montagna di riserva, maschera da sci; guanti leggeri di riserva lampada frontale con pile nuove; piccola farmacia personale (elasto, compeed, aspirina, crema solare ad alta protezione) sopra pantaloni impermeabili; macchina fotografica compatta, per chi volesse; thermos 1l.

Organizzazione dei moduli e costi

E’ possibile partecipare anche ad uno solo dei moduli; la partecipazione al secondo modulo è riservata a chi abbia già precedenti esperienze in ambiente innevato, oltre a chi abbia seguito il primo modulo.

I modulo: max 8 persone, min 4 persone; costo 110,00 euro/persona

II modulo: max 4 persone, min 2 persone; costo 200,00 euro/persona. Per chi partecipa al primo e al secondo modulo il costo è di 280,00 euro/persona con anticipo di 180,00 euro da versare come caparra.

Il costo relativo al soggiorno in rifugio, comprensivo della cena, pernottamento, prima colazione e pranzo al sacco è di € 40,00 e non è comprensivo delle spese per il riscaldamento (100€ per legna e carburante caldaia) che verranno suddivise tra i partecipanti.