Traversata delle Mainarde

Due giorni lontano dai ritmi ossessivi della quotidianità, immersi in un lungo ed affascinante cammino attraverso frastagliate vette e verdi vallate, torrenti, panorami mozzafiato sui tre versanti del Parco accompagnati dalla grande fauna di questo meraviglioso lembo di Appennino: orsi, lupi, camosci, cervi, aquile. Ma anche un viaggio nel tempo, ricco di storia e di storie, in compagnia del brigante Fuoco presso la grotta che porta il suo nome; nei luoghi che videro la nascita, nella primavera del 1944, del Corpo Italiano di Liberazione; presso la capanna del pittore francese Charles Moulin, che incantato da questi monti vi si ritirò nel per vivervi nella quasi completa solitudine, lasciando Parigi da artista affermato.