Trekking Uomo-Cervo

“Da una selvaggia montagna ammantata di boschi secolari, un uomo con il viso dipinto di nero, coperto di rozze pelli e campanacci sul petto, scende urlando dopo il tramonto, giù nella piazza del paese e con gran fracasso spaventa e distrugge tutto ciò che incontra lungo il percorso”.(…).

Il resto, lo scoprirete partecipando al nostro entusiasmante programma dedicato al rito, alle uscite in natura, alla gastronomia locale.